ANALISI DELLA CAPACITA'

In considerazione della ormai conclamata crescita della richiesta di connettività a banda larga in mobilità, nonchè dei dati di vendita degli smartphone, è oggi fondamentale per gli operatori conoscere fino a che punto le loro reti di trasporto e di backhauling siano adatte a trasportare il traffico crescente, soprattutto nelle aree metropolitane. La risposta non è quasi mai immediata principalmente a causa del fatto che le reti, inizialmente pensate per tecnologie decisamente meno performanti, si sono spesso evolute in maniera disomogenea e disordinata.

A questa domanda è in grado di rispondere il modulo di Analisi della Capacità della Suite WinRPT di Sedicom.

In realtà il modulo si spinge oltre questo primo stadio di analisi. Infatti, evidenziando i diversi livelli di criticità che si presentano al variare della crescita di capacità, il tool esamina anche le eventuali azioni che possono essere messe in campo per la risoluzione di tali criticità. La scelta avviene in automatico fra un set di operazioni che il progettista ha definito inizialmente come "possibili".

La Suite WinRPT, completa del modulo di Analisi della Capacità, viene proposto quale fondamentale strumento di analisi e ottimizzazione a supporto dei processi di pianificazione e "roll out" della rete radio.

Per quanto si tratti di un'analisi complessa, il tool è pensato per semplificare nella massima misura possibile l'intervento del progettista.

Fase preliminare

Il tool mette a disposizione una serie di strumenti finalizzati a supportare il progettista nell'individuazione della porzione di rete radio (cluster) da analizzare, al fine di calcolarne i valori iniziali e assegnare i servizi voce e dati quali (HSPA/HSPA+, LTE).

Fase di calcolo

Stabiliti dall'utente una serie di parametri, tra i quali il valore massimo e il passo di incremento della capacità a partire da uno stato iniziale, il tool inizia la fase automatica di calcolo. Questa operazione è a sua volta suddivisa in 3 o 4 sottofasi a seconda del tipo di analisi impostata (con o senza verifica interferenziale/indisponibilità del nuovo scenario proposto).

Ad ogni passo di incremento della capacità verranno effettuati i calcoli, individuati i link critici e messe in opera le adeguate contromisure, dove possibile.

Uscendo da un passo di incremento, il tool marcherà come critici tutti i link che non soddisfano le condizioni imposte e per i quali non è stato possibile ipotizzare alcuna contromisura, verificando che non si sia raggiunto il numero massimo di criticità che il progettista aveva imposto quale limite.

Tutta la complessa fase di calcolo e le "actions", individuate dal sistema, vengono infine riepilogate in un report dettagliato.

Per info sul modulo Analisi della Capacità e sugli altri prodotti della Suite WinRPT, contattaci a: sales@sedicomtech.it